Skip to content

Arthro-5 per alleviare i dolori al ginocchio?

2012 marzo 6
by glucosamine.com

Domanda:
Ho 40 anni e soffro già da 5 anni di una condropatia condilo-femorale di 3 grado al ginocchio destro ed ultimamente comincio ad avvertire i soliti problemi anche al ginocchio sinistro. Da due anni che il mio ortopedico mi sta curando questa patologia con infiltrazioni nel ginocchio di acido ialuronico riscontrando notevoli benefici.

Il problema è che l’acido che viene infiltrato ha costi molto alti e per vari altri motivi non è possibile fare più di un certo numero di infiltrazioni all’anno. L’ortopedico mi ha prescritto un integratore con all’interno tutti i componenti necessari per nutrire la cartilagine (compreso l’acido ialuronico) ma con dosaggi molto bassi. Questo integratore mi servirebbe per alleviare i dolori e mantenere in buono stato il ginocchio in assenza delle infiltrazioni nel periodo di pausa.

Volevo sapere da voi se i vostri prodotti, con dosaggi più alti dei componenti, potevano essere adatti alla mia patologia e se era il caso di inizare subito con Arthro-5 o con una confezione di glucosamina e di condroitina. Avendo trovato giovamento dall’acido ialuronico volevo sapere se anche questo elemento era disponibile puro come la glucosamina.

Risposta:
Arthro-5 può servirLe senz’altro nelle pause tra una iniezione di acido jaluronico e la seguente; non e’ da escludere che le iniezioni diventino superflue grazie ad Arthro-5, viste le alte dosi degli ingredienti, come da Lei visto. Non possiamo darLe una garanzia ma circa l’80% nota un miglioramento. I primi miglioramenti avvengono dopo circa 1 mese d’uso e l’effetto benefico raggiunge il suo apice dopo 2-3 mesi d’uso.

Nel Suo caso Le consiglieremmo Arthro-5 invece della glucosamina con la condroitina poichè la Sua patologia al ginocchio e’ di terzo grado. Arthro-5 e’ più efficace della combinazione glucosamina + condroitina proprio perchè contiene anche MSM, ASU e acido jaluronico. Abbiamo scelto di non vendere l’acido jaluronico come prodotto a sè per limitare la scelta per i nostri clienti. Vediamo già adesso che alcuni clienti hanno difficoltà nel fare una scelta tra i diversi integratori.