Skip to content

Glucosamina per pastore tedesco con schiena ridotta male?

2014 maggio 2

Domanda:
Possiedo un pastore tedesco di 10 anni con una schiena ridotta male, nel senso che molti dischi si sono incollati, portando problemi di stabilità agli arti posteriori. Dopo varie lastre e consulto medico, gli stiamo somministrando *****. Prima tutti i giorni, ora giorni alterni per poi arrivare a 2 capsule a settimana per tutta la vita.

Glucosamina solfato

È migliorato però il veterinario consiglia anche degli integratori per aiutarlo ulteriormente. Volevo appunto chiedere a voi quale può essere il migliore per la mia situazione (mi sembra di aver capito forse la glucosamina), però vorrei appunto un vostro consiglio e magari anche le dosi e i tempi (ogni quanto tempo). Il mio cane è sui 41kg.

Risposta:
Mi dispiace che il Suo cane debba prendere ***** per tutta la vita. Purtroppo anche nel caso della glucosamina bisogna prenderla di continuo.

Il prodotto prescritto ***** e’ una medicina chiamata NSAID, funziona contro le infiammazioni. Purtroppo se usato per un lungo periodo possono subentrare effetti collaterali gravi per il cuore e lo stomaco. La glucosamina non ha effetti collaterali.

La glucosamina funziona spesso molto bene in cani con problemi alle articolazioni, soprattutto se si tratta di displasie e artrosi. Spesso si notano miglioramenti dopo alcune settimane d’uso, a volte ci vuole più tempo. E’ molto probabile che nel caso del Suo cane usando la glucosamina, alla fine non sia più necessario dare *****.

Per un cane di 41kg bisogna prendere 2 capsule al giorno. 1 barattolo di 180 capsule Le basterebbe per 3 mesi d’uso. Può somministrare le 2 capsule insieme o in diversi momenti della giornata. Può semplicemente mischiare le capsule al cibo per cani e il Suo cane dovrebbe mangiarle senza problema.