Skip to content

Arthro-5 per artrosi: la condropatia e’ un caso a parte

2015 maggio 11

Domanda:
Ho già usato Arthro-5 per alcuni mesi, ma non ho notato effetti sul mio ginocchio dove ho una condropatia da diversi anni che a periodi alterni mi da fastidio. Ho 46 anni e vado regolarmente in palestra. Ho visto questo nuovo prodotto ASU Forte. Mi chiedevo se potesse essere consigliabile prenderlo assieme ad Arthro-5 per potenziarne gli effetti.

Arthro-5

Risposto:
Mi dispiace che non abbia tratto profitto da Arthro-5. Se Arthro-5 non Le e’ stato d’aiuto ed ha provato per un periodo sufficiente (minimo 3 mesi), allora temo che l’aggiunta di ASU Forte non Le sarà d’aiuto.

Arthro-5 e ASU Forte sono indicati nel trattamento dell’artrosi. Circa l’80% delle persone con artrosi ne trae beneficio ma purtroppo questo significa anche che circa il 20% non nota molti risultati. La condropatia e’ un caso a parte. Nel caso si tratti di condropatia alla rotula, ci sono buone probabilità di successo. Le probabilità di successo sono maggiori e più veloci con Arthro-5. Ma se si tratta di condropatia retropatellare (dietro la rotula) allora le probabilità di successo sono minori.