Skip to content

Glucosamina: sostanza miracolosa o puro effetto placebo?

2014 novembre 14

Domanda:
Sono una donna di 50 anni con una coxartrosi bilaterale probabilmente insorta in conseguenza di una menopausa chimica indotta per circa un anno e mezzo. Il mio ortopedico di fiducia mi ha recentemente caldeggiato ad agire chirurgicamente, visto che la mia età ed essendo una “sportiva” potrei avere una riabilitazione più agile. Mi ha poi consigliato l’assunzione di glucosamina, ma senza una reale convinzione.

Essendo una persona curiosa e del ramo sanitario, ho cominciato ad assumere informazioni a riguardo, scontrandomi contro dati davvero controversi: dalla sostanza miracolosa a un puro effetto placebo. Ho letto tutte le indicazioni riportate sul vostro sito a riguardo e ho consultato la più recente letteratura riportata su Pubmed, ma le domande mi restano insolute, a causa anche dai dati contrastanti e che vi vorrei porre sono le seguenti:

Glucosamina solfato

– Il dosaggio: voi consigliate 1500 mg/giorno; esiste un dosaggio pro chilo? Io che sono poco più di 50 chili devo attenermi a tale indicazione?
– Dopo quanto tempo dall’inizio dell’assunzione si possono apprezzare dei risultati?
– Vi sono sono effetti solo analgesici ed antiinfiammatori o davvero vi è la ricostituzione del tessuto cartilagineo?

Risposta:
I dati riguardo la glucosamina sono effettivamente “controversi”. Ci sono studi che danno buoni risultati ed altri che invece dimostrano il contrario. Fatto rimane che gli studi effettuati sul rallentamento/diminuzione dell’assottigliamento della cartilagine articolare sono di solito positivi e studi che invece si concentrano sull’alleviazione del dolore sono meno convincenti. Questi ultimi studi dipendono anche molto da come si sentono i pazienti e possono essere influenzati dall’effetto placebo. Quello che bisogna anche tenere in mente e’ che non si reagisce tutti positivamente al trattamento (circa un terzo). E questo rende i risultati ancora meno convincenti.

Ciò nonostante, in pratica, vediamo che molte persone affette da artrosi traggono beneficio dall’uso della glucosamina. I risultati ottenuti sono risultati effettivi, non immaginari. Quindi consigliamo di provare in ogni caso e provare per 3 mesi (1 barattolo). Male non fa.

Per quanto riguarda le altre Sue domande:

– La dose di 1500mg vale per persone tra i 60 e i 110kg. Chi pesa meno, come Lei, o pesa di più, dovrebbe assumere meno o di più. Purtroppo e’ difficile con le 2 capsule da 750mg l’una. Nel Suo caso vorrebbe dire la metà della dose e non lo consigliamo. Quello che sì potrebbe fare e’ alternare: un giorno con 2 capsule e un giorno solo 1 (1-2-1-2-1) e così via.
– Si notano i primi risultati di media dopo alcune settimane, in alcuni casi già dopo 1 settimana, in altri dopo 3 mesi (ed a volte nessun risultato).
– La glucosamina protegge la cartilagine da un’ulteriore usura ma non ci sono ancora state prove scientifiche di un’effettiva ricrescita della cartilagine. La glucosamina inoltre frena il dolore e lubrifica le articolazioni, il che porta ad articolazioni più agili. Si pensa anche che abbia un effetto antinfiammatorio ma non sono stati ancora effettuati studi a riguardo.